Ferragosto a Napoli, spiagge vuote
e tutti con gli ombrelli sul lungomare

di Oscar De Simone

3
  • 191
Scarpe chiuse, magioncini ed ombrelli. Questi i “simboli” del ferragosto 2018 che ha riservato alla città di Napoli una insolita anticipazione d’autunno. Un clima insolito che ha stravolto i piani di centinaia di turisti e cittadini, già pronti ad affollare le spiagge e le piazze partenopee.
 


Sono proprio le spiagge ad essere quasi del tutto vuote ed avvolte da un insolito silenzio. Solo il rumore del mare - come avviene nella stagione invernale - risuona attorno ad un lungomare grigio ed isolato. Solo qualche foto viene scattata ad un litorale anomalo e “fuori stagione” che saluta una città sotto la morsa delle piogge e del maltempo di queste ultime ore.
Mercoledì 15 Agosto 2018, 13:08 - Ultimo aggiornamento: 15-08-2018 23:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-08-15 20:20:59
E per caso si lamentano dell'aria più fresca?
2018-08-15 13:41:20
Almeno nn fa caldo
2018-08-15 22:26:38
nn?

QUICKMAP