Napoli, l'ultimo mix per lo sballo nei locali: gassosa e sciroppo per la tosse

di Maria Chiara Aulisio

  • 18439
È l’ultimo ritrovato in materia di sostanze stupefacenti, nelle regioni del Nord Italia probabilmente è già anche superato, ma qui a Napoli l’allarme è di questi ultimi giorni. Costa poco, si compra in farmacia e gli effetti da sballo pare siano garantiti. Si tratta di uno sciroppo (c’è anche la versione in gocce) sedativo della tosse. È a base di codeina - un derivato della molecola della morfina - e di un antistaminico, la difenidramina. Ma basta dare un’occhiata in rete per scoprire che, se si mischia con una particolare bibita gassata, la Sprite ma va bene anche una gassosa, si ottiene una miscela “esplosiva”: il cervello va in “fumo” e prima di tornare a ragionare può passare anche una notte.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 10 Gennaio 2019, 23:04 - Ultimo aggiornamento: 12 Gennaio, 09:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP