Dal Vesuvio le prime immagini dell’eclissi, l’astrofisica Sasso: «Il cielo è sgombro, a vista anche Marte, Giove e Saturno».

Foto Umberto Saetta
di Francesca Mari

OTTAVIANO. Un gruppo di escursionisti, muniti di torce sta assistendo all’eclissi salendo sul Vesuvio, lungo i sentieri, fino alla Valle dell’Infernk per assistere da una posizione privilegiata. È in corso l’escursione speciale organizzata da «Diamo una mano Onlus» tesa a raccogliere fondi per effettuare una spedizione in Siria e portare tonnellate di farina nei villaggi disagiati.
 
 


Il gruppo è accompagnato da geologi ed astrofisici e dopo la scalata ha trovato in cima un telescopio da cui guardare la luna di stasera come non l’ha mai vista prima.

«Fortunatamente il cielo è sgombro- ha detto l’astrofisica Clementina Sasso e riusciremo ad osservare anche Giove, Marte e Saturno. Lo spettacolo di stasera è offerto dalla posizione reciproca di terra, sole e luna: quest’ultima sta all’apogeo che è la posizione più lontana dalla terra e si muove più lentamente, quindi esce molto lentamente dall’ombra della terra», 
Venerdì 27 Luglio 2018, 22:24 - Ultimo aggiornamento: 28 Luglio, 11:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP