Napoli, stranieri scippati dei Rolex:
coppia americana in ospedale

di Melina Chiapparino

7
  • 836
Due turisti sono stati aggrediti mentre stavano passeggiando in pieno giorno poco distanti dall’Istituto Serra. La coppia di stranieri aveva imboccato Corso Vittorio Emanuele per dirigersi verso il centro storico quando sono stati aggrediti dai malviventi che gli hanno rubato i Rolex indossati da entrambi. L’uomo di origini statunitensi è anche caduto a terra sotto i colpi degli aggressori e la donna, di origine australiana ha ricevuto calci e pugni. Le vittime sono state soccorse dal 118 e trasportate all’ospedale Cardarelli dove sono in corso gli accertamenti dei sanitari che dalle prime verifiche hanno riscontrato un trauma cranico ai danni dell’americano. Sul posto è intervenuta la Polizia di Stato. 
Domenica 18 Giugno 2017, 14:31 - Ultimo aggiornamento: 18-06-2017 19:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2017-06-19 11:15:19
E' colpa dei turisti!! Ma come si permettono di indossare un rolex? Dovrebbero saperlo che se vieni a Napoli e indossi qualcosa di prezioso, ci sono tante persone (spesso incensurate...) che te la ruba!! Un plauso ai delinquenti ed anche alle forze dell'ordine!!
2017-06-19 09:42:38
Questa cosa e ormai risaputa ( NON VUOLE ESSERE UNA GIUSTIFICA) un po' di buonsenso da parte dei turisti evitate di mettere oggetti di valore,ormai e cosi' si corre questo rischio a Napoli
2017-06-18 20:49:23
La solita storia ....la solita vergogna.....sempre le stesse parole...noi NAPOLETANI PERBENE INFAGATI DA QUESTE BESTIE! Signor Sindaco mi faccia capire dove sta questa rinascita di Napoli se poi si verificano sempre questi episodi.Lei come primo cittadino dovrebbe fare di più e parlare di meno!
2017-06-18 16:12:54
l''altro giorno passando per il Corso ho vito diversi turisti passaggiare ed ammirare il paesaggio e la maestosità dei palazzi.Mi sono chiesto se erano coscienti del pericolo che correvano,in quelle ore semideserte,e,purtroppo le mie preoccupazioni non erano vane.D'accordo con finnico.
2017-06-18 15:56:53
Una storia che va avanti da decenni...questa ciurmaglia accoglie il turismo nella loro città in questo modo. Vergogna!

QUICKMAP