Clan e pizzo, il Riesame conferma
gli arresti per l'imprenditore Greco

di Leandro Del Gaudio

  • 15
Regge l’inchiesta sulla «Stabia connection». Il tribunale del Riesame di Napoli ha confermato gli arresti a carico dell’imprenditore Adolfo Greco, coinvolto in una inchiesta sul clan D’Alessandro e su altre cosche dell’area stabiese.
Rigettata la richiesta di revoca della misura cautelare sia per Greco che per Cesarano, l’ipotesi di accusa (firmata dal pm Giuseppe Cimmarotta e dall’aggiunto Giuseppe Borrelli) esce rafforzata dalla valutazione del collegio di giudici.
Martedì 18 Dicembre 2018, 18:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP