Castellammare, rapinatore in tabaccheria: bloccato e picchiato dalla folla

di Raffaele Cava

Castellammare. Rapina un tabaccaio in pieno centro, bloccato e picchiato dai clienti all'esterno del negozio: ladro salvato dall'intervento della polizia. È successo poco dopo le 19 in via Plinio a Castellammare, un rapinatore è entrato nella tabaccheria che si trova difronte all'ufficio postale centrale: «Datemi tutto l'incasso», ha urlato puntando una pistola contro il cassiere del negozio. Il colpo sembrava concluso e il rapinatore stava per raggiungere il suo complice che lo attendeva all'esterno in sella ad un motorino, quando un uomo ha bloccato il ladro in fuga.

Il cliente della tabaccheria sarebbe un poliziotto fuori servizio, il suo intervento ha permesso di fermare il rapinatore, che intanto è stato raggiunto da altre persone che hanno cominciato a colpire e inveire contro di lui. Durante la rapina, all'interno della tabaccheria, c'era anche una turista tedesca che ha assistito alla colpo finito in linciaggio. Sul posto gli agenti di polizia diretti dal primo dirigente Paolo Esposito che hanno salvato l'uomo dalla folla e portato il rapinatore in commissariato.  Non è la prima volta che la tabaccheria viene presa di mira, l'ennesima rapina ai danni dei commercianti. 
Lunedì 13 Novembre 2017, 20:37 - Ultimo aggiornamento: 13-11-2017 20:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP