Campania, neve anche a Ischia nella zona colpita dal sisma

di Massimo Zivelli

0
  • 1100
L'isola d'Ischia si ammanta di bianco. Nel pomeriggio di oggi una abbondante nevicata ha ricoperto la vetta ed i fianchi del Monte Epomeo, regalando agli amanti della fotografia ed agli utenti dei social network, la possibilità di immortalare scene e paesaggi davvero inconsueti e di forte suggestione. La neve si è depositata su boschi, campi e centri abitati a partire dai 500 metri d'altezza, imbiancando non solo la vetta, ma scendendo più giù, sul versante a sud dell'isola le località Ciglio e Serrara, mentre ad est, quelle di Fontana e Barano, fino al Toccaneto e sul versante a nord si è spinta fino al limitare della zona rossa del terremoto di Casamicciola. Un improvviso abbassamento delle temperature ha favorito il depositarsi della coltre bianca che in alcuni punti ha raggiunto anche i 15 centimentri di spessore. La nevicata ha causato disagi alla circolazione soprattutto nella parte dell'isola, dove in alcuni tratti, caratterizzati da forti pendenze e serie di curve, si è dovuto intervenire per rendere meno sdrucciolevole il fondo stradale. Col passare delle ore e con l'avvicinarsi della sera, le temperature al di sopra i 500 metri sono calate in maniera progressiva di diversi gradi sotto lo zero e la neve ha cominciato a cristallizzarsi, trasformandosi in ghiaccio.
Mercoledì 14 Febbraio 2018, 18:32 - Ultimo aggiornamento: 14-02-2018 18:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP