Bacoli, aule allagate alla Plinio Il
Vecchio: lezioni sospese per la primaria

Plinio Il Vecchio-Gramsci
di Patrizia Capuano

BACOLI – Attività didattiche sospese oggi per gli alunni della scuola primaria dell’Istituto comprensivo Plinio Il Vecchio-Gramsci, nella sede del Fusaro. I genitori, a causa della pioggia, hanno deciso di tenere i bambini a casa, perché le aule in caso di acquazzoni sono impraticabili. Infiltrazioni di acqua piovana attraverso le finestre, non ben funzionanti, determinano consueti allagamenti. E quindi gli allievi della elementare, le cui aule sono al pianterreno dell’edificio scolastico, oggi non hanno frequentato le lezioni. «È un grosso disagio che i bambini sono costretti a  fronteggiare in caso di pioggia – affermano alcuni genitori dei 98 alunni – abbiamo chiesto al Comune di porvi rimedio. È necessario intervenire per consentire ai bambini di  frequentare regolarmente le lezioni». Intanto pochi giorni fa il dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo Plinio Il Vecchio-Gramsci, professor Fabio Maria Risolo, ha inviato un documento all'amministrazione comunale per chiedere di provvedere ad un intervento risolutivo. L’impossibilità di chiudere gli infissi è la causa dei frequenti allagamenti nelle aule e nell’atrio. Di fatto nella sede scolastica sono state eseguite opere di riqualificazione, ma sussistono criticità e  disagi. Si attendono dunque ulteriori lavori, programmati dopo sopralluoghi dei tecnici del Comune. Dal locale ente pubblico assicurano «di aver predisposto le opere di sistemazione». Il sindaco, Giovanni Picone, aveva già mandato direttiva agli uffici competenti di verificare e di intervenire con tempestività.
 
Mercoledì 14 Febbraio 2018, 12:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP