Assalto da cinquemila euro
al centro scommesse: arrestato

di Cristina Liguori

Aveva rapinato un centro scommesse ad Aversa dileguandosi poi nel nulla. Dopo accurate indagini dei carabinieri di Aversa è stato arrestato a Giugliano dai militari della locale Compagnia. In manette ci è finito Aniello Sequino, 27 anni, già noto alle forze dell'ordine. Il giovane era destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari di Napoli Nord per rapina aggravata.

Il rapinatore assaltò il centro scommesse il pomeriggio del 10 ottobre dello scorso anno. Come una furia minacciò di morte uno dei dipendeti e riuscì a farsi consegnare ben 5mila euro. I carabinieri lo hanno scovato mentre si attardava nei pressi di un bar del corso Campano.
Mercoledì 11 Aprile 2018, 12:22 - Ultimo aggiornamento: 11-04-2018 12:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP