Agguato a Napoli: uomo ucciso a colpi di pistola ai Quartieri Spagnoli

3
  • 836
Nel giorno della morte di Totò Riina, la camorra continua a sparare a Napoli: un uomo di 38 anni, Gennaro Verrano, già noto alle forze dell'ordine, è stato ucciso a colpi di pistola in piazzetta Trinità degli Spagnoli. Soccorso, l'uomo è deceduto all'ospedale Vecchio Pellegrini. Indagano i carabinieri. 
 

Verrano, che aveva precedenti per reati contro il patrimonio, è stato raggiunto da cinque, sei colpi di arma da fuoco che lo hanno colpito alle gambe, al braccio e al torace. I carabinieri hanno ritrovato per terra i bossoli. Secondo i primi elementi raccolti, a sparare sarebbero state due persone, che si trovavano in sella a un motociclo. Verrano era nei pressi di casa. Accompagnato in ospedale, è stato ricoverato in rianimazione dove è deceduto poco dopo. 
 
 
Venerdì 17 Novembre 2017, 16:48 - Ultimo aggiornamento: 18-11-2017 12:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-11-18 15:05:10
Si va per autoesclusione.
2017-11-17 18:50:16
Lo Stato perchè non interviene per fermare i clan? Vabbè, e che ne parliamo a fare...
2017-11-18 16:46:03
che dici ci penseranno il M5stelle?

QUICKMAP