Scontro frontale sullo svincolo della morte nel Napoletano: 46enne perde la vita

di Pino Neri

2
  • 424
Acerra. C'è stato un grave incidente a poca distanza dallo svincolo della Montefibre di Acerra dell'asse di supporto Nola-Villa Literno. Qui due auto provenienti da direzioni opposte si sono scontrate a forte velocità. Nell'impatto è morto il guidatore di una delle due autovetture, Nicola Stefanelli, 46 anni, di Maddaloni.            
Mercoledì 3 Gennaio 2018, 16:34 - Ultimo aggiornamento: 03-01-2018 16:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-01-04 11:08:09
Che c'entra lo svincolo e l'asse Nola-Villa Literno. "direzioni opposte" riguarda la viabiltà ordinaria. Al di là del disappunto per la morte, forte velocità, non rispetto delle regole, della propria e dell'altrui vita sono le vere cause.
2018-01-03 20:33:10
Il problema è sempre la forte velocità la strada non permette, mancano i controlli niente rilevatori Quel pochi non funzionano e le pompe funebri fanno affari. IL TERZO MONDO STA QUI NON IN AFRICA

QUICKMAP