Napoli, sprofonda la strada al Vomero: era stata ristrutturata sei mesi fa

ARTICOLI CORRELATI
di Attilio Iannuzzo

  • 881
La pioggia incessante di queste ore ha provocato una voragine in via Pigna al Vomero. Una vicenda che ha preoccupato non poco i residenti in quanto è evidente la pericolosità della strada. Solo pochi mesi fa, la carreggiata fu oggetto di un importante intervento manutentivo. Secondo i primi accertamenti tecnici, lo sprofondamento potrebbe essere stato determinato dalla perdita di una condotta fognaria privata. Un’altra ipotesi è il cedimento di una condotta dell’Abc. Intanto sono pesanti le ripercussioni sulla viabilità, con le vie adiacenti letteralmente intasate dal traffico ormai da ore. 

La Municipalità Vomero Arenella dà comunicazione della chiusura al traffico veicolare nei due sensi di marcia nel tratto che si estende dall’incrocio di via Omodeo all’entrata di via Pigna, predisponendo la viabilità in strade alternative e la deviazione dei bus. Motivo per il quale, almeno fino a cessate esigenze, le linee bus 132 e C13 dell’Anm devieranno i propri percorsi nel seguente modo. Linea 132 in partenza da via Giustiniano giunta in via Pigna altezza entrata asse viatico Pigna – Pianura percorre lo stesso asse viatico, impegna la prima uscita Vomero direzione, via Caldieri, via Omodeo, via Mascagni, via Micera e proprio percorso.

Al ritorno, giunta in Piazza IV Giornate percorre via Rossini, rampa tangenziale e proprio percorso. Linea C13 in partenza da Pianura, giunta in P.zza IV Giornate percorre via Rossini, rampa tangenziale, via Pigna, asse viatico Pigna Pianura. La voragine è presidiata dagli agenti della polizia locale. Sono a lavoro le squadre di operai del Comune per il ripristino dello stato dei luoghi.
Martedì 6 Marzo 2018, 12:51 - Ultimo aggiornamento: 06-03-2018 18:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP