Piove su Napoli dopo mesi di siccità: «Rischio idrogeologico dopo gli incendi dell'estate»

ARTICOLI CORRELATI
  • 1573
Dopo mesi di siccità, una buona notizia sul versante meteo: una perturbazione in arrivo dalla Francia ha portato temporali sparsi in Campania. «Si tratta di precipitazioni irregolari, che in alcune zone potranno essere di forte intensità e in altre mancare del tutto», sottolinea Edoardo Ferrara, di 3bMeteo.com. 

Puntuale, però, è arrivato l'avviso di criticità meteo di colore giallo della Protezione civile della Regione Campania. «Tale situazione - è scritto nel bollettino - darà luogo a un rischio idrogeologico localizzato che potrebbe causare fenomeni come ruscellamenti superficiali e possibile trasporto di materiale, allagamenti, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua». Particolare attenzione si richiede nei confronti dei «versanti che presentano particolare fragilità aggravata anche dai recenti incendi». È possibile, infatti, che si verifichi il trasporto a valle dei materiali prodotti dalla combustione. 

La Protezione civile regionale invita anche a prestare attenzione «alle zone depresse del territorio e con condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, anche per la ridotta capacità di assorbimento e smaltimento degli afflussi meteorici, a causa degli effetti indotti dai numerosi incendi boschivi che hanno interessato il territorio». Si prevedono anche venti sud-occidentali con possibili forti rinforzi e raffiche nei temporali. La Protezione civile regionale invita gli enti competenti a «porre in essere tutte le misure atte a prevenire e costrastare i fenomeni attesi».
Sabato 2 Settembre 2017, 10:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP