Piccole aziende crescono in Cilento
Brodo si presenta alle Trabe

La locandina della serata
Piccoli grandi artigiani del Cilento, quelli che alimentano la leggenda della Dieta Mediterranea. Insieme nell'associazione Brodo, insieme per la prima volta davanti al pubblico in una cena che vedrà lo chef Peppe Stanzione delle Trabe di Paestu, il pizzaiolo Salvatore Salvo e il pasticcerie Pasquale Marigliano. Tre eccellenze assolute per presentare ufficialmente l'associazione. Insieme a Maida di Francesco Vastola, azienda capofila, animano il contratto di rete l'azienda agricola Madonna dell'olivo di Antonino Mennella, l'azienda Agricola Ferrante, Funicchito azienda agricola Enza Russo, il Caseificio Barlotti, il laboratorio alici di Menaica di Donatella Marino, il Piccolo Salumicio Artigianale di Gioi e i Viticoltori De Conciliis.
Non si tratta di un semplice paniere di prodotti, ma di un percorso che questi produttori hanno intrapreso insieme condividendo gli stessi principi ed idee sull'etica delle produzioni. Queste aziende infatti propongono un'agricoltura attenta al territorio e legata alle produzioni tipiche, infatti diversi sono i presidi Slow Food, i prodotti tipici e della tradizione di cui sono i veri e propri custodi e promotori. Il menù della serata del 6 luglio racconterà questo progetto con i piatti che lo chef stellato Peppe Stanzione elaborerà utilizzando i prodotti della rete. Lo chef, con il suo inconfondibile stile, darà vita ad un brodo di sapori, ad un viaggio esperienziale che condurrà i sensi tra materie prime di eccellenza, coltivate e lavorate con passione.
Le prenotazioni per la cena possono essere effettuate telefonicamente telefonando allo 0828 724165 (ristorante Le Trabe). In abbinamento alle pietanze del menù i vini dei Viticoltori De Conciliis. Il costo della cena è di 70 euro a persona.
Fare sistema e creare sinergie con gli altri settori è un'altra delle idee che accomuna gli uomini e le donne che animano il progetto. Da questa volontà è nato il premio Stella del Cilento, che sarà consegnato nel corso della serata alle Trabe. Il riconoscimento è attribuito alle donne che in diversi ambiti professionali e della vita civile, contribuiscono in modo originale al racconto e alla promozione del Cilento, delle sue produzioni e della Dieta Mediterranea.
 
Mercoledì 5 Luglio 2017, 11:24 - Ultimo aggiornamento: 05-07-2017 11:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP