Napoli, statua di Hamsik da 30 chili alla Festa del cioccolato: premio per un'asta di beneficenza

di Giuliana Covella

Per molti potrebbe essere un ottimo portafortuna in vista della sfida di Champions League del Napoli col Manchester City in programma questa sera. Fatto sta che oggi, tra gli stand in piazza Carità, era impossibile non riconoscere in quel busto di 30 chili di peso e 70 centimetri di altezza il campione slovacco più amato dai napoletani, a partire dall’inconfondibile cresta.

Tutto interamente di cioccolato. Alla Festa del cioccolato artigianale in piazza Carità la statua di Marek Hamsik ha già infiammato i cuori di tifosi e golosi. Tutti pronti a farsi un selfie con l’effigie del centrocampista e capitano del Napoli in puro cioccolato fondente, realizzato dallo scultore friulano Stefano Comelli.

L’opera dolciaria è stata forgiata dalle mani dell’artista con uno scopo benefico: sarà infatti il premio per una lotteria - la cui estrazione avverrà domenica prossima - il cui ricavato verrà devoluto a favore di un progetto destinato ai minori disagiati di Scampìa, grazie all'associazione CentroInsieme onlus che opera in una delle Vele. «La statua di Hamsik ha già calamitato l’attenzione di tantissimi clienti che hanno affollato il nostro stand - spiegano le volontarie - e tutti, sportivi e non, hanno colto il senso dell’iniziativa, che ha una finalità sociale. Aiutare cioè i bambini di Scampìa con cui svolgiamo il doposcuola ma anche laboratori di giardinaggio, lettura creativa, teatro e attività ludico-ricreative». 
Mercoledì 1 Novembre 2017, 16:33 - Ultimo aggiornamento: 01-11-2017 16:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP