Mark Murphy e Ciro Salvo, pizza fritta e ratatouille per La Gloriette

di Emanuela Sorrentino

La star del programma TV “Chopped” Marc Murphy arriva a Napoli e sarà protagonista di una serie di incontri, workshop e degustazioni organizzati per lui dal Consolato Generale degli Stati Uniti di Napoli.

Prima tappa è lunedì 25 settembre con Ciro Salvo, della pizzeria 50Kalò, presso la cooperativa sociale L’Orsa Maggiore, a “La Gloriette” in via Petrarca 50. Salvo, pizzaiolo recentemente premiato dalla Guida alle Pizzerie d’Italia del Gambero Rosso con la conferma a 50Kalò dei tre spicchi, si destreggerà ai fornelli nella preparazione delle sue celebri pizze fritte. Ad alternarsi con Ciro il maestro Marc Murphy che delizierà invece i presenti con la famosa ratatouille.

La Gloriette, sulla collina di Posillipo, è un bene confiscato alla camorra oggi destinato ad uso sociale e gestito dalla Cooperativa L’Orsa Maggiore: un centro polivalente aperto a persone vulnerabili, per lo più giovani, con problemi di lieve e media disabilità. L’obiettivo del laboratorio del 25 settembre è quello di sostenere la socializzazione e l’integrazione dei ragazzi del Centro, in linea con gli obiettivi che la cooperativa sociale stessa si propone. I ragazzi saranno infatti per una sera, assistenti speciali degli chef.

La realizzazione stessa del workshop all’interno di una struttura che è un bene confiscato alle mafie, rientra nello scopo benefico dell’iniziativa, in quanto il luogo stesso è un simbolo di riscatto sociale e opportunità.

Il workshop, riservato esclusivamente ad autorità, ospiti del Consolato Generale degli Stati Uniti di Napoli e stampa di settore, avrà luogo dalle ore 17 alle ore 19.
Venerdì 22 Settembre 2017, 20:34 - Ultimo aggiornamento: 22-09-2017 20:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP