L'arte del tè? A Napoli si impara al Museo Duca di Martina

di Emanuela Sorrentino

Quattro incontri domenicali per quattro tipi diversi di tè e di riti, orientali e occidentali, che ne accompagnano da sempre il consumo. L'appuntamento è al Museo Duca di Martina all'interno della Floridiana, a partire da domenica 1 ottobre. Le visite a tema sul vasellame e i servizi da tè in ceramica orientale e in porcellana europea, condotte da storici dell’arte di Progetto Museo, si concludono in piacevoli degustazioni guidate da Antonia Grippa, Tea Trader del Tea Corner “Il piacere di offrire il tè” di Napoli, e accompagnate da citazioni letterarie che consentono ai partecipanti di immergersi nelle atmosfere caratterizzanti il rito del tè nei diversi Paesi selezionati.

Calendario: 

1 ottobre 2017, ore 10.30, Il tè turco Il tè, ossia il çay, è una bevanda importante di cui i turchi vanno molto fieri in quanto simbolo di convivialità e che bevono ovunque. Dopo la visita alle ceramiche Iznik della collezione Duca di Martina, prepariamo e beviamo insieme un tè nero tipico, accompagnando la degustazione con la lettura di alcuni passi trassi da Rosso Istanbul di Ferzan Özpetek.

3 dicembre 2017, ore 10.30, Il tè marocchino Il tè in Africa rappresenta un gesto di benvenuto della famiglia all’ospite considerato estremamente importante e a cui si deve offrire il meglio. La visita alle ceramiche islamiche introduce la preparazione di un tè marocchino e la contestuale lettura di brani del Tè nel deserto di Paul Bowles.

4 febbraio 2018, ore 10.30, Il tè francese I maggiori consumatori di tè sono gli inglesi, ma c’è una tradizione anche nella capitale francese, dove si può gustare l’Afternoon Tea “à la française”. Segreti e dettagli di questo rito sono svelati durante la visita ai raffinati serviti da tè di porcellana francese delle manifatture di Saint Cloud, Chantilly, Mennecy, Vincennes e Sévres e durante la degustazione di un melange di tè scelto per l’occasione e accompagnato dalla lettura di passi selezionati da Il piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry.

4 marzo 2018, ore 10.30, Il tè americano Il Boston Tea Party del 1773 è la scintilla che fa scoppiare la Guerra di Indipendenza Americana e lo sviluppo del consumo del tè. Dopo la visita alle porcellane delle manifatture inglesi di Chelsea e dello Staffordshire, degustiamo un classico Early Grey leggendo brani tratti da Alice nel Paese delle meraviglie di Lewiss Carroll.

durata: Un'ora e mezza (visita guidata + degustazione) costo: 10 euro a persona a incontro (min 14 – max 30), pacchetto 4 incontri 30 euro a persona

Info e prenotazioni Progetto Museo www.progettomuseo.com | info@progettomuseo.com | tel. 081440438 (lun.-ven. 10-14). 
Martedì 26 Settembre 2017, 11:40 - Ultimo aggiornamento: 26-09-2017 11:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP