Il carciofo violetto di Schito al Mercato della Terra della penisola sorrentina

di Titti Esposito

Un ortaggio prezioso e gustoso. Che nella propria terra è riconosciuto prodotto d'eccellenza. L'8 aprile dalle 11 alle 12.30 al mercato della Terra, a Piano di Sorrento, sarà protagonista il carciofo violetto di Schito.

Un laboratorio del gusto, promosso dal Presidio Slow Food, nell'ambito dell'appuntamento periodico con gli alimenti a chilometri zero della provincia a sud di Napoli.

A raccontare il carciofo, conosciuto già dai Romani, e tipico del quartiere Schito a Castellammare(e cresciuto secondo un'antica tecnica che prevede l'uso di coppette di terracotta, pignatte, artigianali, sulla prima infiorescenza apicale per proteggere la pianta dai raggi del sole, rendendo il carciofo tenero e chiaro) le aziende agricole Orti di Schito e Orto di Carmela, coadiuvati dallo storico Assunta Vanacore, con lagronomo Rosa Russo e la nutrizionista Carmen Starace. 

Il laboratorio si concluderà con una degustazione di prodotti a base dei famosi carciofi di Schito.
Sabato 7 Aprile 2018, 20:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP