L’estate di Francesco Gallifuoco è a tutto “ripieno” con le “Grotte di Franco”

Un’intera sezione del nuovo menu dedicata da Francesco Gallifuoco, patron – pizzaiolo della pizzeria Franco di Napoli, ai ripieni al forno, spesso poco valorizzati o inseriti in carta quasi “per dovere”. L’obiettivo è rivalutare questo classico della pizza napoletana che consente di testare in modo particolare la bravura del fornaio.

Ben 12 i ripieni proposti, ribattezzati scherzosamente “Grotte di Franco” per la tenuta e l’ampiezza dell’arco realizzato con la cottura dell’impasto. Non solo classici con ricotta e cicoli o con scarole e alici ma anche in nuove intriganti versioni per tutti i gusti. Tra le novità più interessanti il ripieno con polpetta al ragù, provola di Agerola e salsa al basilico o quello con stracciata di bufala, crema e granella di pistacchio e un po’ di carne macinata. Gradevolissima per la maggior parte delle Grotte la formazione di una crosta di formaggio che conferisce maggiore croccantezza alla pasta.
Giovedì 17 Maggio 2018, 12:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP