Le cinque migliori pastiere di Napoli

di Arianna Esposito

Dopo il culto per la pizza e il calcio, per ogni napoletano che si rispetti c’è il culto della pastiera. Sì perché la pastiera napoletana è una cosa seria e non bisogna mai accontentarsi ma pretendere solo il meglio, eccone cinque dalla consistenza e il sapore insuperabile da mangiare a Pasqua.

 
5) Moccia


Classica e sempre di grande qualità, la pastiera di Moccia non ti delude mai, da mangiare anche in piedi in versione mignon al bancone del bar, accompagnata da un buon caffè.

Moccia, via san pasquale 21/22/23, Napoli

 

4)Dolce Palato


Una dolce scoperta la pastiera di Dolce Palato, il suo sapore è davvero ammaliante, l’impasto è soffice e leggero, con un’ aroma inconfondibile che si spande per tutta la casa, impossibile resistere all’assalto.

Dolce Palato, via speranzella 104, Napoli
 

3) La Pastiera Napoletana

Un interno negozio dedicato esclusivamente alla pastiera napoletana che viene confezionata all’interno di gigantesche scatole di latta vintage, La Pastiera Napoletana è il regno indiscutibile del dolce più amato dai napoletani.

La Pastiera Napoletana, via benedetto croce 50, Napoli

2)Santoro


La vedi nella vetrina dei dolci e la riconosci subito, la pastiera napoletana di Santoro sembra che parli, tanto che è buona e invitante, alta, dorata, perfettamente rifinita e con un ripieno che è la fine del mondo.

​Santoro, via simone martini 113, Napoli

 
1) Carraturo


Molto vicina alla perfezione, praticamente impossibile non addentarla con puro godimento, la pastiera di Carraturo è una festa per il palato, questa pasticceria storica ti offre una delle migliori pastiere in circolazione a Napoli.

Carraturo, via arangio ruiz 46, Napoli
Domenica 27 Marzo 2016, 11:25 - Ultimo aggiornamento: 26 Marzo, 12:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP