Chi è Simona Carpignano, scomparsa dopo il crollo a Marsiglia. Gli amici: «Speriamo in un miracolo»

Chi è Simona Carpignano, scomparsa dopo il crollo a Marsiglia. Gli amici: «Speriamo in un miracolo»
ARTICOLI CORRELATI
di Domenico Zurlo

0
  • 54
Simona Carpignano è tra i dispersi dei due palazzi crollati a Marsiglia: lei è una ragazza italiana di trent'anni originaria di Taranto, e su Facebook è stato postato un appello di una delle sue migliori amiche, per ritrovarla o per avere sue notizie, sebbene la paura che sia sotto le macerie di quel palazzo in cui abitava è tantissima.

Un'italiana dispersa nel crollo dei palazzi a Marsiglia
 

CHI È SIMONA Simona, originaria di Taranto e diplomata alla scuola Aristosseno, si è laureata in lingue all’Università del Salento per poi trasferirsi in Francia: era da sei mesi a Marsiglia, dopo un periodo in cui ha vissuto a Parigi per specializzarsi. In Francia lavorava come interprete dopo aver conseguito una seconda laurea e un master. Simona abita al terzo piano della palazzina crollata al numero 65 di rue d'Aubagne a Marsiglia, dove si era trasferita con l'obiettivo dichiarato, secondo i suoi amici, di conseguire un master in economia sociale.

Due palazzi crollati nel centro di Marsiglia

«Stamattina è crollato il palazzo in cui vive Simona a Marsiglia, alle ore 9.30 circa - si legge nell’appello pubblicato ieri sui social network da una sua amica, Vanessa Fulgini - Non si hanno più notizie di Simona da questa mattina alle 8.30. Lei abitava al terzo piano del palazzo di 6 piani crollato».
 

GLI AMICI: SPERIAMO IN UN MIRACOLO «Speriamo in un miracolo», scrive su Facebook Monica, un'altra amica di Simona. «È bruttissimo» commenta Rita. «Io sono cresciuta con Simona, stava sempre a casa mia». Un altro amico, Luca, attivista dell'ambientalismo tarantino, ha postato un messaggio ricevuto da Simona a maggio 2017, e ricorda che «come si legge tra le righe, è grande amante della sua terra. Amiche ed amici la stanno cercando ovunque, intanto si scava tra le macerie. Taranto si stringa nella speranza di una buona notizia». Sempre sui social, un amico ha rivelato: «ho fatto i miei studi con Simona Carpignano quest'anno a Marsiglia. Ho diramato un messaggio su Facebook per avere - auspica il giovane studente - sue notizie. Coraggio, presto ci risponderà».
Martedì 6 Novembre 2018, 12:18 - Ultimo aggiornamento: 06-11-2018 14:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP