Idee per l'imprenditoria sociale,
torna «Il Social Change Wave»

Con la primavera torna «Il Social Change Wave» che quest'anno giunge alla sua sesta edizione dedicata come sempre alle nuove idee per l'imprenditoria sociale. Una tre giorni di sfida appassionante negli spazi di Dialogue Place, presso la fondazione Foqus nel cuore dei quartieri Spagnoli. Si tratta però di un'edizione ancora più ricca di appuntamenti e opportunità. Il contest di innovazione social, oltre alla consueta competizione per scovare le migliori idee d’impresa sociale, sarà teatro di proiezioni, workshop socially-oriented e concerti per tutto il weekend. La manifestazione è rivolta a tutti coloro i quali hanno un’idea di impresa sociale o semplicemente hanno individuato un problema nella propria comunità di appartenenza. Giovedì 13 aprile, le migliori idee saranno  selezionate  per intraprendere un percorso di sviluppo durante il weekend, con l’aiuto di mentors esperti di innovazione sociale. Il lavoro dei team è intervallato da motivational speeches di esperti di innovazione sociale e da momenti di networking. Nel pomeriggio di domenica 15 le idee, maturate in team e con il supporto dei mentors e coaches, saranno presentate a una giuria di esperti, che selezionerà le migliori 3 e assegnerà loro premi internazionali. A presentare il progetto ci saranno gli ospitanti Marco Traversi di Project Ahead e Valentina Costa di Sagapò. Con loro l'Assessore regionale ai Fondi Europei Serena Angioli, l'assessore ai Giovani, Creatività e Innovazione del comune di Napoli Alessandra Clemente, Cristina Tajani assessore alle Politiche del Lavoro del comune di Milano e Sergio Puglia, senatore del M5S.
Mercoledì 11 Aprile 2018, 20:05 - Ultimo aggiornamento: 11-04-2018 20:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA