Napoli, ancora risse al Vasto: militare colpito per dividere extracomunitari

ARTICOLI CORRELATI
di Oscar De Simone

27
  • 1289
La “polveriera” tra Vasto e piazza Garibaldi sembra essere sempre più sull’orlo dell’esplosione. Solo in queste ultime ore si sono registrate ben tre risse nel corso di due delle quali – avvenute nel cuore della notte – sono stati coinvolti anche i militari dell’operazione “Strade sicure”.
 

Una pattuglia dell’esercito è intervenuta durante il turno di pattugliamento per sedare una violenta rissa nell’area del piazzale antistante la stazione centrale. A scatenare la colluttazione due uomini di nazionalità italiana che sono stati definitivamente bloccati dal personale della Polizia di Stato chiamati sul posto.

Mentre si procedeva alle operazioni di riconoscimento, una nuova colluttazione avveniva a poca distanza, stavolta scatenata da due extracomunitari. Anche in questo caso ad intervenire sono stati i militari che immediatamente hanno cercato di dividere i due individui. Proprio in quel momento uno degli extracomunitari ha colpito al volto un soldato nel tentativo di allontanarlo. L’immigrato è stato subito fermato, ammanettato e condotto in questura. Questi gli ultimi episodi avvenuti in una delle zone più fuori controllo della città, dove cittadini e residenti sono ormai esausti di tanta violenza.
 
Giovedì 9 Agosto 2018, 10:38 - Ultimo aggiornamento: 09-08-2018 16:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 27 commenti presenti
2018-08-09 11:00:59
Adesso è solo il vasto tra un pò sarà tutta Napoli così accogliamo accogliamo apriamo i porti a tutti. Salvini vieni a liberarci ma fai presto ,non ci bastavano i nostri delinquenti adesso li importiamo da tutto il mondo
2018-08-09 12:12:00
E meno male che si scannano fra di loro...se fosse stato coinvolto un napoletano del posto si sarebbe parlato di ''razzismo, discriminazione e caccia all'immigrato'' . Le risse fra immigrati di etnia africana accadono per motivi di spaccio e prostituzione, lo sanno tutti tranne il Sindaco di Napoli che invece pare si voglia giocare la carta del ''razzismo'' per aumentare il suo consenso anti-Salvini. Se non si fa una ripulita in tutta l'area assisteremo presto ad esecuzioni sommarie con linciaggi , gente bruciata viva e tagliata a pezzi, proprio come accade nei loro paesi. Il Vasto è la dimostrazione reale di come sia impossibile l'integrazione tra alcune etnie di immigrati (per la maggiorparte africani) e la popolazione. Nessun problema con i cinesi.
2018-08-09 13:01:14
Questi migranti clandestini bisogna rastrellarli tutti e cacciarli, non se ne può più. Basta, dite grazie al PD. Prima gli italiani.
2018-08-09 11:03:13
ora che ne pensano le magliette rosse? come mai i tg non ne parlano?
2018-08-09 12:14:56
Chiedete a Famiglia Cristiana o alla signora Boldrini di intervenire.

QUICKMAP