Napoli, antagonisti sfrattano l'Istituto di storia della Resistenza: sgomberati all'alba

ARTICOLI CORRELATI
di Paolo Barbuto

6
  • 219
Blitz della polizia municipale alla galleria Principe di Napoli questa mattina. Gli uomini del nucleo tutela patrimonio, agli ordini del capitano Vassallo hanno sgomberato i locali occupati da un gruppo politico di estrema sinistra che si era impossessato della struttura affidata dal Comune all'istituto Campano di Storia della Resistenza. 
 
 

Al momento del blitz nei locali non erano presenti gli occupanti. Uomini della Digos hanno eseguito controlli e recuperato materiale che conduce a gruppi antagonisti collegati anche al movimento No Tav. I locali, liberati da materiale e suppellettili, sono stati riaffidati al Comune di Napoli che, adesso, alla luce della decisione di lasciare il luogo da parte dell'Istituto di storia della Resistenza, potrà rimetterli a bando per un nuovo affidamento.
Lunedì 20 Marzo 2017, 09:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 6 commenti presenti
2017-03-20 10:42:24
purtroppo la venuta di Salvini ha come onda lunga una stretta di vite su chi l'ha legittimamente contestato

QUICKMAP