Cannagate, Maurizio Costanzo: "La Henger ha fatto bene a denunciare, che l’Isola scelga meglio i naufraghi"

Il giornalista dice la sua sulla questione
Si torna a parlare del "canna-gate", vicenda cha ha coinvolto l'intero cast dell'edizione 2018 dell'Isola dei Famosi, ma questa volta a dire la sua è Maurizio Costanzo: il giornalista, sulle pagine di Nuovo Tv, si è dichiarato dalla parte di Eva Henger, invitando il programma a controllare meglio chi seleziona come membro del cast.

Cannagate, l'audio che incastra Francesco Monte: a pubblicarlo è Striscia la Notizia​

Eva Henger su Francesco Monte: "Ci sono tanti filmati, lui andava fuori di testa"​


"Eva Henger ha fatto bene, ma sospetto che lei abbia parlato proprio quando è stata nominata da Francesco Monte e poi eliminata. La prima a trovarsi in difficoltà è Alessia Marcuzzi. Penso che la showgirl debba armarsi di pazienza: più passa il tempo e più si capisce che il terreno su cui ci si sta muovendo è minato.  La mia viva raccomandazione per l’anno prossimo è scegliere meglio i naufraghi da mandare sull’Isola. In passato ci sono stati personaggi più adatti e, diciamocelo, davvero famosi! Riguardo poi ad Antonio Ricci penso che lui faccia soltanto il suo mestiere: non a caso, da trent’anni a questa parte, Striscia La Notizia è sempre in testa agli ascolti", ha dichiarato Costanzo.
Comunque, pur difendendo la Henger, Costanzo ha invitato Francesco Monte al Maurizio Costanzo Show: la partecipazione sembra però essere saltata per motivi ancora non chiariti.
Domenica 18 Marzo 2018, 18:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP