Riunione di famiglia rovinata per il volo EasyJet cancellato: fa causa alla compagnia

Riunione di famiglia rovinata per colpa di EasyJet, la compagnia: «Stiamo conducendo un'inchiesta»
ARTICOLI CORRELATI
Non riesce ad arrivare in tempo alla riunione di famiglia a causa di un ritardo aereo ed EasyJet avvia un'indagine. Adrian Larkin e la sua figlia di quattro anni, Emmy dovevano volare verso Ginevra per una grande riunione di famiglia organizzata ormai da tempo. Una volta arrivati a Gatwick però hanno scoperto che il loro volo era stato cancellato.

Ryanair, sciopero di piloti e hostess in Italia il 25 luglio: la mappa dei disagi

La legge in questi casi prevede un rimborso, oppure la deviazione su un altro volo per raggiungere la stessa destinazione, ma la compagnia non ha messo in pratica nessuna delle due opzioni e ha semplicemente detto loro che avrebbero potuto riprovare il giorno successivo. Un gesto che non è piaciuto affatto, come riporta l'Indipendent, tanto che il signor Larkin ha deciso di procedere legalmente.

L'uomo si è arrangiato con altri mezzi, ma non è riuscito a vedere la nonna di 81 anni. Il 40enne ha detto che teneva molto a questa riunione che era un'occasione per far conoscere le sue figlie ai parenti svizzeri che non avevano mai incontrato. Il portavoce di EasyJet si è scusato con la famiglia e ha annunciato che verrà portata avanti un'indagine.
Venerdì 6 Luglio 2018, 19:33 - Ultimo aggiornamento: 06-07-2018 19:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP