La Turchia a scuola di logistica:
​visita a Interporto Sud Europa

Un ponte tra mar Nero e Mediterraneo con l’obiettivo di importare in Turchia l’esperienza della logistica italiana. Questo l'obiettivo della visita effettuata ieri all’Ise-Interporto Sud Europa di Maddaloni-Marcianise da parte di una delegazione dell’area metropolitana della città di Samsun, dove c'è l’omonimo Logistics Village Project.

La rappresentanza, accolta dal ceo Antonio Campolattano, con 16 componenti e guidata da Coşkun Öncel (General Secretary of Samsun Mayor) e Salih Zeki Murzioglu (President of Samsun Chamber of Trade and Industry) ha effettuato un tour di due ore per studiare il modo di fare logistica e trasporto intermodale nell'interporto di primo piano nell’Italia Meridionale, nonché retroporto di Napoli. Una visita «motivo di grande orgoglio per Interporto Sud Europa», che «si inserisce in una più ampia collaborazione tra i nostri sistemi interportuali, compreso quello di Nola dove la delegazione è stata nei giorni scorsi», si legge in una nota diffusa dalla società.
Mercoledì 1 Novembre 2017, 14:56 - Ultimo aggiornamento: 01-11-2017 14:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP