Da Prefetture ad Authority, la quota delle donne sale al 56,6%

Che la quota rosa non sia una riserva nella Pubblica Amministrazione italiana è cosa nota, anzi: dati del conto annuale 2016 della Ragioneria alla mano, le donne sono il 56,6%. La componente femminile è rappresentata da oltre 1,8 milioni  su 3,2 milioni di dipendenti complessivi. Ma non più solo in settori come scuola (79%) e sanità (66%).Anche alla presidenza del Consiglio dei ministri (51%), nelle Authority (54%), nelle carriere dirigenziali penitenziarie (69%) e prefettizie (58%) sono in maggioranza. L'avanzata si è consolidata con il tempo, senza exploit. 
Sabato 3 Marzo 2018, 12:58 - Ultimo aggiornamento: 04-03-2018 16:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-03-03 18:05:58
Non si può negare che l'avanzata lenta ma progressiva è iniziata con l'arrivo di Renzi come segretario del Pd e poi al Governo. Verificare per credere! Può non piacere a qualche maschilista, come così è...

QUICKMAP