Starbucks sbarca a Roma: due sedi in autunno, la prima ai Musei Vaticani

Dopo Milano, Starbucks arriva anche a Roma. In autunno la celebre catena di caffetteria americana aprirà la sua prima sede nella zona dei Musei Vaticani. Lo conferma la stessa azienda, spiegando che è in programma anche un altro punto vendita, sempre nella Capitale e sempre in autunno, ma in una zona ancora top secret.

Starbucks "invade" Milano: entro fine anno altre tre caffetterie

Secondo quanto si apprende, infatti, si starebbero cercando i locali più adatti ad ospitare lo store made in Usa. La zona dei Musei Vaticani era già finita nella bufera in seguito alla decisione di un altro grande marchio americano, McDonald's, di approdare al di là del Tevere, in un tipico rione capitolino che era rimasto ancora «incontaminato» dalle catene commerciali d'oltreoceano nel settore della ristorazione.
Mercoledì 9 Gennaio 2019, 15:58 - Ultimo aggiornamento: 09-01-2019 16:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-01-09 16:16:06
Meglio tardi che mai ! Dopo anni e anni di chiusura verso il nostro paese, ci voleva la spinta di un industriale di prim'ordine come Percassi per convincere il management americano.

QUICKMAP