Spread in aumento, ma stavolta il motivo è «tecnico»: ecco cos'è successo

Spread in aumento, ma stavolta il motivo è «tecnico»: ecco cos'è successo
ARTICOLI CORRELATI
0
  • 1
Spread in aumento questa mattina, ma stavolta per motivi tecnici: oggi è infatti cambiato il Btp decennale preso a riferimento dai terminali Bloomberg proprio per lo spread. Un cambio tecnico che avviene quando un nuovo titolo in corso di emissione - tecnicamente si dice «on the run» - raggiunge un circolante sufficientemente adeguato.

Manovra, si inizia da pensioni e reddito di cittadinanza. Flat Tax, verso la terza aliquota?

Il 'vecchio' titolo uscito dai calcoli dello spread era il Btp 2% con scadenza 1 febbraio 2028, quello che che lo ha sostituito è invece un Btp 2,8% con scadenza 1 dicembre 2028. Questo ha avuto un leggero impatto sui rendimenti dello spread che hanno visto stamattina un incremento - dai 254 punti della chiusura di ieri ai 267 punti segnati poco fa - che, di fatto, ha una ragione esclusivamente tecnica. 

Milleproroghe, vaccini ma non solo: dalla scuola alle banche, tutte le misure proposte
Giovedì 6 Settembre 2018, 13:14 - Ultimo aggiornamento: 06-09-2018 13:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP