Il Pd: contratti a tempo non più lunghi di 24 mesi

«Come Dipartimento Lavoro del Partito Democratico presenteremo emendamenti» per «l'abbassamento della durata massima dei contratti a tempo determinato da 36 a 24 mesi e un pacchetto di misure per le politiche attive del lavoro». Lo afferma la responsabile Lavoro del Pd Chiara Gribaudo. «In linea con il Jobs Act - prosegue - il contratto a tutele crescenti deve essere la forma privilegiata dalle imprese, e anche per questo servono limiti più stringenti ai contratti a termine». Il Pd ha annunciato anche altri emendamenti sui centri per l'impiego e l'Anpal allo scopo di valorizzare il personale.
Mercoledì 6 Dicembre 2017, 14:26 - Ultimo aggiornamento: 07-12-2017 19:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP