Fondazione Banconapoli, il Tar conferma il commissario

di Valerio Iuliano

Il Tar del Lazio convalida il commissariamento della Fondazione BancoNapoli e respinge il ricorso di Daniele Marrama. «La decisione del Ministero non ha natura sanzionatoria» è uno dei passaggi decisivi della sentenza della Sezione Seconda del Tribunale amministrativo. Un'ordinanza relativa al ricorso contro il Ministero dell'Economia presentato da molti dei componenti del Consiglio di amministrazione e del Collegio sindacale, sospesi dal Tesoro con il decreto del 30 marzo scorso, che conteneva la nomina di Giovanni Mottura come commissario della Fondazione. L'annullamento del decreto ministeriale e della precedente relazione ispettiva del Tesoro sull'operato dell'ente, culminata nel commissariamento, era la richiesta dei ricorrenti. Una domanda di «sospensione dell'efficacia del provvedimento», presentata dal presidente sospeso Daniele Marrama, dal direttore generale, anch'egli sospeso, Marco Musella, da tre dei 4 componenti del Cda e da due componenti del Collegio Sindacale.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 6 Luglio 2018, 10:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP