Flat tax e pensioni, meglio il Nord
80 euro? In misura minore al Sud

di Marco Esposito

Gli 80 euro hanno favorito soprattutto il Centronord, dove si concentrano i lavoratori dipendenti. La flat tax è un massiccio sconto fiscale che va a beneficio dei contribuenti ad alto reddito, che anche in tale caso si concentrano al Nord. La riforma delle pensioni porta anch'essa beneficio soprattutto al Nord, dove è maggiore in numero di lavoratori con anni di contributi sufficienti a raggiungere quota 100. Solo il reddito di cittadinanza è un abito cucito per il Mezzogiorno, area in cui il numero di persone sotto la soglia di povertà è più elevato.

Gli ingredienti della manovra economica alla quale sta lavorando il ministro Giovanni Tria devono ancora essere dosati, ma il sapore comincia ad essere prevedibile. Ed è un gusto piuttosto amaro per il Mezzogiorno. Purtroppo in continuità con le stagioni politiche appena trascorse.

Si consideri il bonus degli 80 euro, nato nel 2014 per iniziativa del governo Renzi e che il governo Conte intende abolire per assorbire il bonus in una riduzione delle aliquote. Hanno beneficiato degli 80 euro ben 11 milioni di contribuenti, pari al 28% del totale. Non sono pochi, tuttavia a Napoli la quota scende al 24%. Idem a Benevento. Ad Avellino si scende al 23%, a Caserta al 22% e a Salerno appena al 20%. Nei piccoli centri del Sud va anche peggio: a Valle Agricola, in provincia di Caserta, appena il 10% dei contribuenti ha visto gli 80 euro. A Volturara Appula, il paese natale di Giuseppe Conte, la percentuale di beneficiari non arriva al 17% dei contribuenti, mentre a Rignano sull'Arno, il Comune di Matteo Renzi, il 28% viene superato sia pure di mezzo punto. Il top di beneficiari si tocca a Livigno, con il 42%, e ad Andalo, con il 44%.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 10 Agosto 2018, 09:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP