«Un arresto cardiaco»: è solo l'epilogo, resta il mistero sulla malattia di Marchionne

di Mario Ajello

ZURIGO - La storia di Sergio Marchionne purtroppo è finita qui. E il grande manager è andato via portandosi i segreti della sua malattia, i misteri clinico-sanitari, dei suoi ultimi giorni di vita, custoditi dai suoi cari e dall'azienda e blindati nell'ospedale zurighese. Che cosa esattamente ha portato alla morte Marchionne il ceo di Fiat Chrysler? Un infarto, un altro infarto: questa la vulgata. E ufficialmente si parla di arresto cardiaco. Ma questa è la storia dell'epilogo di ieri. Anche se l'ospedale non dice a che ora e non fornisce notizie su nulla. Il punto importante è però capire che cosa è accaduto prima.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 26 Luglio 2018, 07:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-07-26 09:02:04
Un mistero come il caso Mattei?

QUICKMAP