Aerei, no del ministero dei Trasporti all'aumento della tassa d'imbarco

Il Ministero Infrastrutture e Trasporti ha espresso parere contrario all'emendamento parlamentare sull'aumento delle tasse aeroportuali presentato al decreto legge collegato alla manovra di bilancio. Lo si apprende da fonti del ministero che ricordano inoltre che «le tasse aeroportuali sono state abbassate per incentivare il traffico aereo passeggeri». L'emendameto prevede un aumento della tassa d'imbarco di 2 euro che, sommandosi agli attuali altri 2 euro, porterebbe a 4 euro il balzello aeroportuale.
Venerdì 10 Novembre 2017, 12:15 - Ultimo aggiornamento: 10-11-2017 19:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP