Nuovo record per il debito: 2.270 miliardi ad aprile

È ancora record per il debito pubblico che ad  aprile è
stato pari a 2.270,4 miliardi, in aumento di 10,1 miliardi
rispetto a marzo, come si legge nel fascicolo “Finanza pubblica,
fabbisogno e debito” della Banca d'Italia.
Con riferimento ai sottosettori, il debito delle
amministrazioni centrali è aumentato di 9,6 miliardi, quello
delle amministrazioni locali è aumentato di 0,5 miliardi; il
debito degli Enti di previdenza è rimasto pressoché invariato.
Le entrate tributarie sono invece stabili: 28,9 miliardi, stessa cifra di aprile 2016. Nei primi quattro mesi le entrate si sono attestate a quota 120,9 miliardi, in aumento del 2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.
 
Giovedì 15 Giugno 2017, 10:56 - Ultimo aggiornamento: 15-06-2017 20:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-06-16 09:07:03
Ma anche se fossero mille miliardi cosa cambierebbe? Sempre impossibile la restituzione...
2017-06-15 15:40:04
Accogliamoli, servono nuovi polli da "spennare"....
2017-06-15 14:38:31
L'ennesimo record del partito democratico che spende 5 miliardi di euro all'anno per i clandestini e li scarica sulle spalle delle nuove generazioni. Un vero esempio di amore filiale.

QUICKMAP