Dazi, braccio di ferro Cina-Usa, Wall Street affonda: Dow Jones perde il 2,38%

A due ore e mezza dalla chiusura della giornata di contrattazioni Wall Street continua ad affondare sotto il peso sia dei timori per una guerra commerciale con al Cina sia per il calo dei titoli tecnologici. Il Dow Jones, che ha ceduto oltre 600 punti, perde il 2,38%. Ancor più pesanti per perdite per il Nasdaq (-2,81%) e l'indice S&500 (-2,51%).
Lunedì 2 Aprile 2018, 21:02 - Ultimo aggiornamento: 02-04-2018 22:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP