Bce: possibile cambio di rotta se la ripresa spinge. Sale l'euro

La Banca Centrale Europea potrebbe considerare un graduale cambiamento nella guidance, il meccanismo con cui orienta le aspettative dei mercati sui tassi d'interesse futuri, se l'economia continuerà ad espandersi e l'inflazione si avvicinerà al 2%. Lo si legge nei verbali della riunione del 13-14 dicembre, secondo cui «il linguaggio relativo a varie dimensioni della posizione di politica monetaria e la forward guidance potrebbero essere rivisti agli inizi» del 2018. I membri del consiglio direttivo si sono comunque trovati in generale accordo sul fatto che la Bce deve rimanere «paziente», anche se è stato fatto osservare come «sta emergendo un gap fra le condizioni economiche favorevoli e una posizione di politica monetaria che rimane in modalità da crisi». Dopo la pubblicazione delle minute l'euro è salito sopra quota 1,20 sul dollaro.
Giovedì 11 Gennaio 2018, 14:57 - Ultimo aggiornamento: 11-01-2018 15:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP