Auto, la Ue: taglio del 30% di emissioni CO2 entro il 2030

I produttori auto Ue dovranno obbligatoriamente entro il 2030 avere sul mercato una flotta che abbia il 30% in meno di emissioni di CO2 rispetto ai livelli del 2021. È la proposta al centro del Pacchetto Mobilità della Commissione Ue. Ci sarà anche un target intermedio nel 2025 per garantire che l'obiettivo per il 2030 sia rispettato. È previsto inoltre un sistema innovativo di incentivi per chi supera la sua quota di veicoli puliti (auto e van) e sanzioni per i produttori auto pari a 95 euro per grammo di emissioni superiori al limite per ogni veicolo.
Mercoledì 8 Novembre 2017, 12:45 - Ultimo aggiornamento: 08-11-2017 14:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP