«Vi racconto l'assalto dei teppisti
alla navetta dell'Anm a Napoli»

«Sono un cittadino napoletano residente nel quartiere San Carlo all'Arena. Voglio segnalare l'episodio di teppismo da parte di un gruppo di ragazzini adolescenti ai danni  della navetta Anm n. 654 che collega la zona di piazza Carlo III con Sant'Eframo Vecchio. Nel pomeriggio del 21 settembre 2017, all'altezza di piazza Sant'Eframo Vecchio, un gruppetto di adolescenti ha preso prima a pallonate e poi a sassate il pollicino n. 654, per fortuna il parabrezza ha retto all'urto e non ci sono stati danni a cose e persone». Lo segnala un lettore del Mattino in una lettera inviata tramite WhatsApp, e aggiunge: «Tanto spavento tra i passeggeri e per l'autista che ha subito chiamato le forze dell'ordine e allertato il coordinatore aziendale informandolo dell'accaduto. Conseguenza di quanto successo è stata che, in via precauzionale, la navetta ha deviato il suo percorso non  transitando più in piazza sant'Eframo vecchio, con disagio per i tanti cittadini rimasti senza il servizio di trasporto pubblico. Solo grazie all'arrivo dei vigili, la situazione è ritornata alla normalità e la navetta ha ripreso il suo percorso abituale. Vi prego di dare voce a questa segnalazione, con l'augurio e la speranza che quanto accaduto resti un episodio isolato».
Venerdì 22 Settembre 2017, 15:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP