«M.Arte», la bellezza dell'arte contemporanea si fa multimediale

ARTICOLI CORRELATI
L’Istituto Comprensivo “D’Aosta” di Ottaviano presenta sabato 25 novembre il progetto M.Arte, uno dei quattro progetti che nella Regione Campania sono stati finanziati dal MibAct per valorizzare l’arte e il territorio.

M.ARTE perché lontano anni luce è il pianeta rosso noto a tutti e lontana è l’arte contemporanea da questo paese dai tratti storici, culturali ed artistici di grande rilievo, purtroppo dimenticati. Ed allora M.ARTE diventa occasione per rinascere, per sorprendere, per meravigliare e la meraviglia è il principio della conoscenza.
 

Il dirigente scolastico Michele Montella ha immaginato il chiostro seicentesco della scuola come il centro di una serie di attività artistiche a beneficio dei suoi alunni e della cittadinanza con postazioni multimediali progettate dalla Capware lab, pannelli testuali integrati ad una APP in realtà aumentata progettata dalla società cooperativa Area Cultura, corsi di pittura estemporanea ed una rivitalizzazione dei luoghi intorno alla scuola.

M.Arte è un percorso didattico multimediale pensato dal giovane architetto napoletano Marco Capasso per introdurre gli studenti alla bellezza concettuale e provocatoria dell’arte del Novecento. Ma anche un modo per comprendere come sia possibile oggi comunicare il nostro patrimonio artistico attraverso le possibilità aperte dal digitale, M.Arte rappresenta dunque un laboratorio culturale nel quale esplorare e sperimentare i nuovi territori della creatività.

L’allestimento e le attività saranno tenute per tre mesi da ottobre a dicembre 2017. Il progetto sarà ospitato a puntate su Il Mattino.it.


www.mediatecarte.it

 
Venerdì 24 Novembre 2017, 15:18 - Ultimo aggiornamento: 25-11-2017 07:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP