«Eboli legge», la rassegna letteraria nel maggio dei libri

Eboli Legge
di Lucia Gallotta

La rassegna letteraria “Eboli Legge” prosegue a maggio con una serie di appuntamenti nel mese dedicato alla promozione della lettura. Le scuole, la biblioteca comunale ma anche bar, pizzerie, un giardino narrante e un'erboristeria saranno i luoghi in cui verranno ospitate le presentazioni dei libri. Questo per marcare, anche da un punto di vista fisico, l'importanza della diffusione della lettura come strumento di crescita e sviluppo individuale e collettivo.

«Il Maggio dei Libri è la naturale conseguenza di un percorso che, per quest'anno, abbiamo fatto con il progetto “Eboli Legge”, portando i libri nei luoghi naturalmente deputati alla lettura ma anche al di fuori di essi, raccogliendo l'interesse di un pubblico sempre più ampio - afferma il sindaco, Massimo Cariello -. L'epilogo di questo percorso sarà la firma del “Patto per la Lettura” che stipuleremo il prossimo 25 maggio insieme ai rappresentanti delle scuole, delle associazioni, insieme alle librerie, agli editori».

L'iniziativa è stata inserita nella campagna nazionale organizzata dal Cepell - Centro per il Libro e la Lettura. «Protagonisti sono i libri individuati con opere di scrittori emergenti, sono le scuole con le loro progettualità legate alla promozione della lettura. Protagonisti sono i luoghi che ci ospiteranno: scenari consueti ma anche insoliti, 
in cui il libro trova per la prima volta, o ritrova, la sua dimensione», afferma l'assessore all'Istruzione, Angela Lamonica. 

Durante la rassegna sarà dedicato ampio spazio anche alle letture animate per i più piccolo a cura degli attori della compagnia Educarteatrando e della compagnia di Teatro del Bianconiglio. «Se è vero che i libri sono mappe per orientarsi ovunque - spiega Maria Vita Della Monica, ideatrice e coordinatrice del progetto “Eboli Legge”- è ancor più vero anche che ogni luogo è quello giusto per leggere. Questo è il concetto che abbiamo voluto esprimere, individuando nuovi luoghi della lettura».

IL PROGRAMMA
Si parte venerdì 27 aprile, alle ore 18:30 presso la biblioteca comunale “Simone Augelluzzi” con la presentazione dell'ultimo libro di Bruno De Filippis, “Cheronea” (Lastaria Edizioni), organizzata in collaborazione con l'associazione forense “Impegno per la Giustizia”.

Mercoledì 2 maggio, presso l'aula magna dell'Istituto Comprensivo “Giacinto Romano”, alle ore 17:30, si inaugurano gli appuntamenti nelle scuole con la presentazione de “I Giochi di un tempo” (Editore Il Saggio) a cura di Rosanna Cernelli con scritti delle classi 5B, 5C e 5D.

Sabato 5 maggio alle ore 10 gli alunni dell'Istituto Comprensivo “Generale Gonzaga” incontreranno, nell'aula magna della sede centrale, lo scrittore Leonardo Mastìa per parlare del suo ultimo romanzo, “Nebbie” (edizioni NPE). Mercoledì 9 maggio, alle 18:30 sarà il “giardino narrante” di via Sant'Angelo, nel cuore del centro storico, ad ospitare la presentazione di “Io sono qui” di Michelle Grillo (Alessandro Polidoro Editore).

Lunedì 14 maggio, ore 17:30, presso l'Istituto Comprensivo “Giacinto Romano”, Don Luigi Merola presenterà “La Camorra Bianca: riflessioni ad alta voce di un prete scomodo” (Guida Editori).

Martedì 15 maggio alle18:30, il bar di Piazza XXV Aprile accoglie lo scrittore Corrado De Rosa, autore de“L'Uomo che dorme” (Rizzoli).

Mercoledì 16 maggio, alle 10:30, il Liceo Scientifico “Antonio Gallotta” aprirà le porte alla giornalista Ersilia Gillio, autrice del romanzo “Ho scelto la felicità”.

Venerdì 18 maggio, ore 18:30, la storica pizzeria di via Paparone ospiterà la prima presentazione di “P come passione, P come Perrotta” (Editore Il Saggio), un lavoro della giovane scrittrice Carmen D'Andrea sulla storia della famiglia Perrotta e del suo “forno”.

Sabato 19 maggio, ore 9:30, le classi 2A e 2B della scuola primaria dell'Istituto Comprensivo “Generale Gonzaga” daranno vita alla giornata conclusiva del progetto “Io leggo, tu ascolti, noi cresciamo. I nonni leggono per noi”. Lunedì 21 maggio, alle ore 18:30, presso la biblioteca comunale “Simone Augelluzzi” ci sarà la presentazione de "L’eroe del male di Matteo Sgritta (Lettere Animate editore). 

Giovedì 24 maggio, doppio appuntamento con la lettura: alle ore 10, presso l'Istituto Comprensivo “Gicacinto Romano” la presentazione di “Tra sogno e realtà: dottor Cresta di Gallo ed il suo mondo magico” di Angelo Palatucci e Emmanuela Rovito (Polisfera Edizioni); mentre alle ore 18:30 sarà un'erboristeria lo scenario insolito dell'incontro con lo scrittore Gianfranco Di Fiore, finalista al Premio Strega 2018, con il suo “Quando sarai nel vento” edito da 66thand 2nd.

“Eboli Legge - Il Maggio dei libri” si concluderà giovedì 25 maggio alle ore 10:30, presso l'aula consiliare del Comune di Eboli, con la stipula del “Patto per la Lettura”. Si tratta di un impegno che l'amministrazione comunale della Città di Eboli, inserita dall'Anci e dal Centro per il libro e la lettura nell'elenco delle “Città che leggono” e che favoriscono l'accesso ai libri e alla lettura, chiede di sottoscrivere a quanti -associazioni, scuole, librerie, case editrici- credono nella promozione della lettura quale strumento di crescita sociale da sostenere.
 
Mercoledì 25 Aprile 2018, 13:38 - Ultimo aggiornamento: 25-04-2018 13:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP