Tempesta d'estate, tombini sporchi:
agro Aversano in tilt

Tempesta d'estate, tombini sporchi:
agro Aversano in tilt
di Fabio Mencocco

  • 8
Trombe d’aria e allagamenti nell’agro aversano, dove il maltempo ha creato notevoli disagi in particolare a Casal di Principe, dove forti folate di vento hanno costretto i lavoratori di un deposito edile a rifugiarsi all’interno degli uffici per sfuggire alla furia degli elementi.
 

La pioggia battente ha invece creato allagamenti altre zone centrali del paese, così come risulta completamente allagata piazza Petrillo a Casapesenna. «Sono bastati cinque minuti di pioggia per far rimpiere d'acqua l'intera piazza», denunciano alcuni commerciati del posto, che hanno cercato di far defluire l’acqua aprendo i tombini.

L’acqua alta ha creato non pochi problemi anche a Villa di Briano, in particolare nell’area periferica di via delle Mole, dove i sacchetti della spazzatura accumulati per strada sono stati trasportati lungo la carreggiata dalla forza del vento e della pioggia. Fortunatamente non si segnalano feriti e nemmeno danni rilevanti alle abitazioni.
Venerdì 3 Agosto 2018, 17:17 - Ultimo aggiornamento: 03-08-2018 17:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP