Stalking, minacce e violenze
contro l'ex compagna: arrestato

0
  • 3
Nell'ambito di un'attività d'indagine coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, i carabinieri della stazione di Arienzo hanno dato esecuzione all'ordinanza dispositiva di misura coercitiva degli arresti domiciliari nei confronti di Franco Rivetti, ciasse '78, originario di Forcina, nel Sannio, e ritenuto responsabile dei reati di stalking, violenza o minaccia per costringere una persona a commettere reato e lesioni aggravate ai danni della moglie e dei familiari della stessa che l'avevano accolta quando aveva interrotto la convivenza con l'indagato.

Nel corso delle investigazioni avviate nel mese di agosto 2016, I militari hanno accertato come il reo abbia vessato con cadenza quasi giornaliera la coniuge, anche in presenza della prole, agendo con modalità aggressive e prevaricanti. I carabinieri di Arienzo. acquisita la notizia di reato, hanno condotto immediate indagini espletate mediante l'accurata formalizzazione delle denunce, l'escussione di testimoni nonché l'acquisizione documenti e di referti medici attestanti le lesioni cagionate alla donna.

Arrestato, espletate formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione in Forchia. 
Lunedì 15 Maggio 2017, 10:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP