«Sfruttamento della prostituzione», assolti i titolari dell'hotel «Il giardino degli dei»

«Sfruttamento della prostituzione»,
assolti i titolari dell'hotel
di Marilù Musto

  • 43
Erano stati accusati nel 2012 di sfruttamento della prostituzione, ieri sono stati assolti. Si tratta dei fratelli Antonio e Pasquale Maisto, originari di Giugliano in Campania, ma residenti a Castelvolturno, titolari di un rinomato hotel a Castelvolturno, difesi dall'avvocato Ferdinando Letizia. Ieri sera, il collegio di giudici della sezione B del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, presidente Roberta Carotenuto, ha assolto i due titolari e gestori del resort  «Il giardino degli dei», perchè il fatto non sussiste.

I due imprenditori erano stati arrestati dagli agenti del commissariato di Castelvolturno nel 2012 per favoreggiamento (poi per loro era stato disposto l'obbligo di dimora), ma dopo una serie di testimonianze - gli ultimi testi del pubblico ministero e della difesa sono stati ascoltati ieri - è stata emessa la sentenza a favore dei due fratelli.
Mercoledì 27 Dicembre 2017, 23:54 - Ultimo aggiornamento: 28 Dicembre, 06:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP