Ritenute fiscali non versate ai dipendenti, sequestro da 500mila euro a società che gestisce clinica

0
  • 27
Un sequestro del valore di quasi 500mila euro è stato eseguito dal Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Caserta a carico della società Rerif srl, che gestisce la clinica Villa della Magnolie a Castel Morrone, operante nel campo della riabilitazione. Il provvedimento emesso dal Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha toccato anche i beni del rappresentante legale della società, che risulta indagato. Dalle indagini coordinate dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, è emerso che la società non avrebbe effettuato nel 2016 il versamento delle ritenute fiscali per i lavoratori, realizzando una presunta evasione di 650 mila euro. Non è la prima volta che la società che gestisce la clinica si imbatte in problemi di natura fiscale; anche nel 2014 subì un sequestro da mezzo milione di euro.
Venerdì 3 Agosto 2018, 11:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP