Pluripregiudicato di Roma arrestato
in una «roccaforte» dei Casalesi

Questa mattina alle 6.30 a San Cipriano di Aversa, è stato tratto in arresto da un equipaggio delle volanti del Commissariato di Aversa e da una volante del Posto Fisso di Casapesenna, Gaetano Gaeta di anni 52, pluripregiudicato di Roma. Lo stesso condannato per rapina è evaso dai domiciliari ed era latitante da diversi mesi, si era nascosto in un'abitazione dove risiedono personaggi appartenenti al Clan dei Casalesi, famiglie Caterino e Quadrano. Il soggetto è gravato da provvedimento di pena detentiva, emessa dalla Procura della Repubblica Tribunale di Firenze.
Martedì 2 Gennaio 2018, 14:58 - Ultimo aggiornamento: 02-01-2018 14:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP