Napoletano fermato sulla Domiziana
con 20mila euro di abiti rubati

I carabinieri della stazione di Baia Domizia hanno arrestato per furto aggravato Stefano Buonaurio, 38 anni, di Secondigliano.

L’uomo è stato controllato sulla strada stratale Domiziana mentre viaggiava a bordo di una Fiat Punto. A seguito di una perquisizione veicolare, i militari dell’Arma hanno rinvenuto all’interno del veicolo numerosi capi di vestiario di varie marche che, a seguito di approfonditi accertamenti, sono risultati rubati da un negozio di abbigliamento di Cellole. La refurtiva, del valore di 20mila euro, è stata restituita ai legittimi proprietari. 
Domenica 13 Maggio 2018, 12:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP