Lutto in Procura a Santa Maria:
addio al pm Antonella Cantiello

Lutto in Procura:
addio alla pm Cantiello
di Marilù Musto

Lascia un figlio di 18 anni e un vuoto enorme nella vita di chi la conosceva e amava. Antonella Cantiello, 50 anni, pm della procura di Santa Maria Capua Vetere è morta questo pomeriggio, dopo una lunga e dolorosa battaglia con il cancro. Stimata e ben voluta dai colleghi, la Cantiello aveva guidato inchieste importanti: dalle indagini su corruzione e appalti nei Comuni del Casertano fino al fascicolo in cui aveva iscritto il vescovo di Piedimonte e Alife (il procedimento è ancora in corso). Pubblico ministero, ma anche donna di classe: ogni anno presentava lei la rassegna di musica classica organizzata dalla Procura a ridosso delle festività natalizie. Per anni, è stata il punto di riferimento nell'ufficio giudiziario di Santa Maria di forze dell'ordine che indagavano sugli abusi e violenze alle donne. Poi, due mesi fa, ha ottenuto dal Csm il trasferimento in Procura a Napoli. I funerali si terranno domani ad Aversa.
Lunedì 14 Maggio 2018, 19:50 - Ultimo aggiornamento: 15 Maggio, 18:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP