Litorale domizio, c'è la svolta investimenti per 450 milioni

di Nando Santonastaso

Si chiama Masterplan e non solo nel nome richiama un metodo di lavoro che il governo sta sperimentando, con un certo successo, a proposito dei Patti per il Sud con Regioni e Città metropolitane. In questo caso lo scenario di riferimento è più piccolo - i 14 Comuni del litorale domizio e dell'area flegrea a cavallo delle province di Caserta e Napoli - ma l'approccio promette di essere altrettanto concreto. Perché nella felice intuizione del governatore Vincenzo De Luca di unificare in una sola regia coordinata dalla Regione Campania i progetti e le direttrici di sviluppo di un territorio di 740 chilometri quadrati e di 500mila abitanti si coglie il senso di una svolta che può davvero diventare epocale, a cominciare dalla tempistica. Non è un caso che ieri mattina alla presentazione del Masterplan alle imprese presso l'Associazione dei costruttori di Napoli si sia registrato il tutto esaurito tra sindaci, imprenditori, professionisti e tecnici. E la sensazione che stavolta si può fare sul serio non è apparsa, alla fine, una concessione all'ottimismo. Intanto per la certezza delle prime scadenze: da oggi sul sito della Regione sarà pubblicato il bando per le manifestazioni di interesse dei privati, asse portante e strategico della «rigenerazione e valorizzazione» dell'area, con la concreta possibilità di ultimarne l'esame entro sei mesi. E poi per la totale condivisione del modello operativo, riaffermata senza equivoci o sottintesi dai presidenti delle Associazioni industriali (Prezioso per Napoli, Traettino per Caserta), dai vertici delle Camere di Commercio (il commissario Pettrone e il presidente De Simone), dai rappresentanti della Città metropolitana (Lebro) e della Provincia di Caserta (Santillo).

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoledì 29 Novembre 2017, 10:40 - Ultimo aggiornamento: 29-11-2017 10:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP